Rigid.ink: filamenti di qualità!

18 Ottobre 2017
Rigid.ink: filamenti di qualità!

Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un filamento in PETG inviatomi da Rigid.ink.

Rigid.ink è un’azienda inglese, con sede a Wetherby, che produce filamenti per stampanti 3D di alta qualità e grazie ad un contatto con il reparto marketing ho potuto testare il loro PETG.

Il PETG di Rigid.ink è un co-polimero che combina Polietilene Tereftalato (il materiale della maggior parte delle bottiglie d’acqua) con il Glicogeno, il risultato è un materiale estremamente duro, durevole e, a differenza dell’ABS, molto facile da stampare.

Questo filamento è in vendita sul sito di Rigid.ink a 44,89€.

Il filamento arriva ben imballato dentro una scatola di cartone, con all’interno la bobina sottovuoto e ben avvolta, un sacchetto per riporla, qualche info e un sacchetto di caramelle Haribo.

Ecco alcune caratteristiche tecniche del filamento:

Diametro: 1.75mm
Temperatura Estrusore: 220°C
Temperatura Piatto di Stampa: 70-80°C
Adesivo: Colla, Lacca, Nastro Blu
Densità: 1.27g/cm3
Resistenza: 55.5 kg/122.36 lbs.
Resistenza Rockwell: R106

Per testare questo filamento ho stampato un “morsetto” trovato su Thingiverse.com:

Utilizzando questi parametri di stampa:

  • Stampante 3D: OM3GA 3D Printer
  • Filamento: PETG by Rigid.ink Black ACQUISTA
  • Temperatura Estrusore: 235°C
  • Temperatura PIatto di stampa: 70°C
  • Adesivo: Lacca
  • Layer height: 0.2mm
  • Infill: 100% Full Honeycomb
  • Speed: 50mm/s
  • Supporti: NO
  • Slicer: S3D OM3GA Profile

Prima di tutto ho stampato la vite del morsetto:

Dopodichè ho stampato le altre due componenti dell’oggetto:

In entrambe le stampe non ho avuto alcun problema, il primo layer si è attaccato benissmo al piatto di stampa, i layer successivi si sono legati tra loro in maniera perfetta ed infine anche il distacco dal piatto è avvenuto in maniera molto semplice.

Alla fine ho assemblato il morsetto senza dover ritoccare minimanente la stampa ed ecco a voi il risultato:

Il pezzo finito risulta molto solido e ben realizzato, ho provato a stringere con “molta forza” alcuni oggetti e il morsetto non si è rotto!

Quindi, ricapitolando, questo PETG combina la forza e la rigidità dell’ABS con la facilità di utilizzo del PLA.



Rigid.ink produce il PETG in due varianti, la variante traslucida e la variante opaca, adatta a coprire.

Consiglio a chiunque questo filamento dato che è molto semplice da utilizzare e garantisce ottimi risultati.

Anche in questo progetto è stato utilizzato il PETG di Rigid.ink: MODIFICA CREALITY CR-10

Colgo l’occasione per salutarvi, a presto con una nuova recensione o con un nuovo progetto.

Posted in Stampa 3DTags:
Related Posts

Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un nuovo prodotto per la stampa 3D, il 3D Gloop!, un insieme di prodotti per migliorare l’adesione di PLA, ABS e PET al nostro piano di stampa. 3D Gloop! è un’azienda americana che gentilmente ci…

Ciao a tutti, in questo articolo andremo a testare alcuni filamenti PLA SILK dell’azienda slovena AzureFilm. Per adesso, i filamenti SILK prodotti dall’azienda europea, sono disponibili in ben 12 colorazioni, essi mantengono le stesse proprietà dei classici PLA, ma creano un effetto “seta” sui…

Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire alcuni filamenti per stampanti 3D gentilmente inviati da Filament-PM, un’azienda con sede in Repubblica Ceca che offre moltissime alternative e tipologie di filamenti, per uso professionale e non. L’azienda ci ha inviato le seguenti bobine:x1…

2 Comments
  • Hi Alessio,

    Thank you very much for writing this amazing review.

    We are happy that we could support your testing and it’s nice to hear that you liked our product!

    Keep up your amazing work, I will stay in touch 🙂

    All the best
    Monica
    rigid.ink

    11:22 18 Ottobre 2017 Rispondi
    • Hi monica, thank you fot the support, this morning I sent you an email.

      See you soon!

      Best regards,
      Alessio bigini

      11:35 18 Ottobre 2017 Rispondi
Write a comment